ACICATENA – Con un escavatore, sradicano il bancomat del “Banco di Sicilia” di Acicatena, nella centralissima via IV Novembre, ma nessuno vede e sente nulla. E’ accaduto la notte tra venerdì e sabato ad Acicatena, quando una banda di ladri ha preso di mira il bancomat dell’istituto di credito posto proprio sulla piazza centrale del paese. Grazie ad un escavatore con pala metallica, “prelevato” dalla villa Comunale (dove era parcheggiato dopo alcuni lavori di messa in sicurezza di un muretto abbattuto dal maltempo), i ladri hanno squarciato la parete e, con assoluta professionalità, hanno “staccato” dalla parete il piccolo forziere, contenente circa 75 mila euro. Il bancomat, probabilmente,  è stato quidni adagiato sul cassone di un camion con cui i banditi si sono dati alla fuga. Indagano i carabinieri della Compagnia di Acireale.

Scrivi