ACIREALE − Il Consiglio comunale di Acireale nella seduta di ieri, martedì 10 novembre, ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno “Rischio idrogeologico locale e reginale”, (in allegato).

Il documento di natura politico amministrativa, presentato dal consigliere Giuseppe Calì e sottoscritto da tutti i consiglieri comunali, ha il fine di: richiedere al presidente della Regione siciliana interventi immediati ed urgenti, anche di carattere normativo, in grado di consentire agli Enti locali di fronteggiare gli eventi calamitosi verificatisi negli ultimi mesi, causa di danni rilevanti per strade e infrastrutture pubbliche e private, e di sostenere presso il Governo nazionale la proposta di considerare gli impegni di spesa finalizzati a prevenire il rischio idrogeologico.

Il documento sarà trasmesso alla presidenza della Regione siciliana.

O.d.G. – Rischio idrogeologico locale e regionale – 05.11.2015 (1)

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi