ACIREALE – Si svolgerà domani, martedì 10 febbraio alle ore 17,00, nei locali dell’Istituto Comprensivo Statale “G. Galilei”, la cerimonia di premiazione del Concorso “Un poster per la pace”, organizzato dal Lions Club International, nel quale un’alunna di Acireale, Elena Morani della classe 1^B – I.C.S. “G. Galilei” si è classificata prima assoluta a livello nazionale. In occasione della premiazione verrà allestita una mostra degli elaborati grafici degli alunni delle dieci scuole secondarie di primo grado che hanno partecipato al concorso.
“Il Lions International – dice il presidente del sodalizio di Acireale, dott. Silvestro Cavallaro, organizza da 27 anni un concorso riservato ai bambini delle scuole dell’obbligo dal titolo “Un Poster per la Pace” ed al quale, quest’anno, hanno partecipato oltre 400.000 bambini di tutto il Mondo”.
“Anche quest’anno scolastico – prosegue Cavallaro – il Lions Club di Acireale ha partecipato all’iniziativa coinvolgendo 135 bambini di 10 istituti scolastici cittadini e dell’hinterland. Tutte le scuole hanno provveduto a selezionare un solo disegno da inviare alla Commissione appositamente istituita dal Club Lions di Acireale”.
La commissione, nella riunione del 11 novembre 2014, ha assegnato il primo posto al disegno di Elena Morani dell’Istituto Comprensivo Galileo Galilei di Acireale. Lo stesso ddisegno è stato poi iudividuato come “il più bello” di Sicilia anche dalla Commissione distrettuale regionale che ha assegnato una menzione di merito al disegno di Julia Laguzza dell’Istituto Comprensivo G.Rodari di Acireale.
A dicembre del 2014, nella riunione tra i migliori disegni dei vari Distretti, l’apposita Comissione ha assegnato il primo premio nazionale allo stesso disegno della giovane acese.
Il 6 febbraio del 2015 anche la Commissione mondiale del Lions ha voluto premiare Elena Morani fra le migliori dell’iniziativa “Un Poster per la Pace” sciegliendo il suo elaborato tra 132 di 65 nazioni. Il disegno della giovane di Acireale farà parte dei 23 ex equo che si contenderanno il primo posto assoluto il 7 marzo 2015 durante la “Giornata Lions con le Nazioni Unite.
“Un risultato simile – conclude Cavallaro – non era stato mai raggiunto da altro studente italiano ed è per noi motivo di grande orgoglio”.

S.R.

Scrivi