Nel caratteristico borgo marinaro della costa ionica, 19 luglio.  L’evento, parte del fitto cartellone organizzato dal GAC, Gruppo di azione costiera, è stato presentato dal sindaco Roberto Barbagallo, dal vicesindaco e assessore al Mare Nando Ardita, dal responsabile amministrativo del Gac, avvocato Mario Leotta, e degli organizzatori di alcune delle numerose sagre che si svolgeranno nel comprensorio acese: Sebastiano Fichera, presidente dell’associazione che organizza la “Festa del pescatore” a Santa Maria La Scala, e don Alfredo D’Anna, che organizza Un mare di bontà a Santa Tecla.

mareinfesta_testata

“I due eventi in programma a Pozzillo – ha spiegato Rito Greco, responsabile e dirigente del circolo polisportivo pozzillese che organizza le due sagre – nascono a sostegno delle attività che si organizzano per i festeggiamenti in onore della santa patrona e sono diventati veri e propri punti di riferimento dell’estate della riviera”.La prima, quella del polpo, è arrivata all’undicesima edizione mentre per la seconda, dedicata al pesce spada, quella 2015 è la ventiquattresima edizione.”Il borgo tranquillo si trasforma nel cuore della riviera – continua Greco – e riesce ad attirare fino a cinquemila persone al giorno”. Momenti di festa e di promozione gastronomica ed eno-gastronomica (i prodotti sono tutti locali, non solo il pescato) che, da quest’anno, sono in rete grazie all’azione del GAC che li ha messi a sistema, promuovendoli non solo in Sicilia, ma anche nel mondo, grazie alla partecipazione ad Expo, come hanno evidenziato l’avvocato Leotta e lo stesso sindaco Barbagallo. “Questi eventi non rappresentano solo la tradizione – ha sottolineato Barbagallo – ma anche l’innovazione. Quest’anno infatti – ha aggiunto – il GAC ha creato una rete che esce dai borghi marinari, mettendo queste manifestazioni e i territori che le ospitano, a sistema. Un Obiettivo non facile ma che è stato raggiunto, come dimostra l’appeal che i nostri prodotti stanno ottenendo all’Expo”. Queste le sagre in programma nel comprensorio di Acireale: Sagra del polpo, 18-19 luglio a Pozzillo; Sagra del pesce spada, sempre a Pozzillo, 25 e 26 luglio; Sagra del Tonno bianco, Stazzo il 31 luglio, l’1 e 2 agosto; “Un mare di bontà”, 9 agosto Santa Tecla e la “Festa del pescatore”, 21-22 e 28-29 agosto, Santa Maria La Scala. Per quanto riguarda l’imminente Sagra del Polpo, direttamente dall’antico porticciolo del borgo di Pozzillo, la diretta live di RSC radio studio centrale si svolgerà domenica 19 Luglio dalle ore 20.00 insieme ai promotori e ai protagonisti della sagra.

Scrivi