ADRANO – Tre le pattuglie del Commissariato di Polizia di Adrano e 10 quelle del reparto Prevenzione Crimine di Catania che ieri hanno messo in atto posti di controllo fissi e mobili, in lungo ed in largo per tutto il territorio di Adrano, dal centro e sino alla periferia e ponendo particolare attenzione alla zona delle vigne con mirati posti di controllo e pattugliamenti. Un’ispezione a tappeto finalizzata al contrasto dei reati contro il patrimonio, degli illeciti del codice della strada, nonché dei delitti in materia di armi e stupefacenti. Controlli straordinari del territorio, disposti dal questore catanese che oramai sono consueti in città.
Ecco nel dettaglio i risultati ottenuti ieri dagli agenti: sono state 128 le persone identificate, 69 i veicoli ispezionati, 4 invece le perquisizioni eseguite. Una persona è stata poi deferita all’Autorità Giudiziaria competente poiché sorpresa alla guida di un mezzo ma senza essere in possesso della patente di guida poiché mai conseguita. In fine sono state accertate ed elevate numerose infrazioni al codice della strada con contestuali fermi amministrativi di 5 mezzi .

Scrivi