ADRANO – Inaugurazione stamane dell’asilo nido comunale di via Boccaccio. Un taglio del nastro di spessore, direbbe qualcuno, dato che a tenere le forbici in mano sarà il ministro dell’Interno Angelino Alfano, invitato per l’occasione dall’Amministrazione comunale. Ospiti anche il Prefetto di Catania, Maria Guia Federico ed il Questore Marcello Cardona.
Tutto è ormai pronto, tutto e stato rimesso a nuovo, tutto è stato reso confortevole e sicuro per i 38 bimbi, da 0 a 36 mesi, che il nido ospita e che, sembrerebbe, sarà intitolato ad Aylan Kurdi (il bimbo siriano, di appena tre anni, rinvenuto, purtroppo, cadavere lungo la spiaggia turca e la cui foto ha fatto il giro del mondo diventando simbolo delle stragi in mare).
C’è da dire inoltre che la visita di Alfano sarà anche l’occasione per l’Amministrazione comunale di consegnare nelle sue mani il documento sottoscritto con le associazioni di categoria e relativo alla spinosa questione sicurezza in città.
Quale occasione migliore, infatti, per tenere accese le luci su una emergenza a cui vanno posti dei freni; trovate soluzioni atte ad arginare il fenomeno della microcriminalità dilagante che non può farla da padrona a scapito della sicurezza di cittadini e commercianti che oramai da mesi sono nelle mire dei balordi di turno e nonostante l’esponenziale aumento dei controlli del territorio da parte delle forze dell’ordine.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi