di Maria Morelli

Oltre all’ex leader dei Police, Sting, sono molti i personaggi del mondo dello spettacolo che hanno scelto di investire nelle campagne italiane per assumere le vesti di agricoltori: attori (Gerard Depardieu, Ornella Muti, Stefania Sandrelli, Carole Bouquet), cantanti (Adriano Celentano, Lucio Dalla, Gianna Nannini, Albano Carrisi), stilisti (Ottavio Missoni, Roberto Cavalli), sportivi (Paolo Rossi, Francesco Moser).

La coltivazione delle uve e la produzione del vino è il settore che sembra coinvolgere maggiormente i Vip che hanno deciso di dedicare parte del proprio tempo all’attività agricola.

Dal cinema alle vigne, Gerard Depardieu produce ottimi zibibbi e moscati baciati dal sole nel suo vigneto di Pantelleria, così come Carole Bouquet, con il suo “Sangue d’Oro”, superbo

passito Doc: è un vino, dice l’attrice, ispirato a Pantelleria, una terra speciale, dura e austera , ma che sa dare un vino di una dolcezza, di una sensualità e di una voluttuosità incredibili!

Poi c’è Stefania Sandrelli che ha puntato invece sul Chianti Docg, mentre Ornella Muti ha scelto il Dolcetto d’Ovada Doc.

Folto anche il gruppo dei cantanti-viticoltori, da Lucio Dalla col suo vino bianco e rosso “Stronzetto dell’Etna” a Gianna Nannini ”Baccano”, da Adriano Celentano a Ron, che ha scelto l’Oltrepò Pavese.

Eh sì,  al fascino del vino è estremamente difficile resistere! Parola di fan…del vino!!!

Maria Morelli

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi