PACHINO – Si è svolta giovedì 26 febbraio l’assemblea generale dei soci del Consorzio Igp per approvare il bilancio consuntivo 2014 ed il budget di previsione 2015. Nel contempo, essendo trascorsi tre anni dal mandato, si è proceduto anche al rinnovo delle cariche sociali come prevede lo Statuto.
L’incontro, molto partecipato, si è aperto con la relazione di Sebastiano Fortunato, Presidente uscente, che si è soffermato in particolare sull’attività svolta dal Consorzio nel corso dell’ultimo anno. Tra i traguardi importanti da ricordare la sentenza della Corte Costituzionale sul ricorso promosso dall’IGP contro l’istituzione della Riserva dei Pantani della Sicilia sud-orientale, la mediazione con la Rai, che ha permesso di partecipare a diverse trasmissioni televisive, l’esito positivo della vicenda con la Regione Sicilia riguardante il progetto svolto con la misura 133. Di rilievo, dal punto di vista della promozione, la partecipazione a diversi eventi tra cui il Cibus a Parma e il Fruit Logistica a Berlino.
Dall’assemblea sono stati approvati all’unanimità sia il bilancio 2014 che il budget 2015; si è poi passati alle votazioni, al termine delle quali sono risultati eletti come componenti del consiglio di amministrazione per il prossimo triennio, per la categoria “produttori”, i soci Agnello Sebastiano, Cultrera Carmelo, Dell’Arte Salvatore, Fortunato Sebastiano, Petralito Corrado, Sipione Giuseppe. Per la categoria “confezionatori” invece sono stati eletti i soci Ficili Salvatore, Pavan Massimo e Pezzino Angelo Di Geronimo.
Per quanto concerne invece il collegio sindacale sono stati confermati i revisori uscenti Vincenzo Bordonaro, presidente, Giancarlo Barone e Giuseppe Lorefice, membri effettivi.
Nei prossimi giorni si terrà la prima seduta del Consiglio di Amministrazione, confermato per 7/9, che provvederà alla distribuzione delle cariche sociali.

Scrivi