AGRIGENTO – Giorno  24 maggio la Polizia di Stato ha arrestato il cittadino liberiano Ashanti William, classe 1983, poichè ritenuto lo scafista che, tra il 13 e il 14 maggio, ha favorito l’arrivo a Lampedusa di 99 migranti. Le indagini condotte dagli agenti della Squadra Mobile hanno consentito di accertare che l’uomo, in concorso con Ndow Alfousainey, nigeriano classe 1990, e Cham Alhagie, cittadino del Gambia, del 1989, già indagati in data 21 maggio.

I tre, insieme agli organizzatori operanti in territorio libico, hanno fatto entrare illegalmente i 99 migranti in territorio italiano, facendoli sbarcare a Lampedusa dopo una lunga traversata in mare e mettendo in pericolo delle vite umane.

Scrivi