Mentre il Catania lotta ancora per la salvezza, c’è chi dopo la 33^ giornata di Lega Pro festeggia l’obiettivo raggiunto. L’Akragas, infatti, pareggia per 2-2 a Melfi, recuperando una partita che si era messa male dopo i primi 45 minuti e si conferma tra i professionisti a coronamento di una stagione difficile cominciata tra alti e bassi con Legrottaglie in panchina, poi sostituito da Rigoli che ha saputo risanare l’ambiente e cavalcare con i suoi ragazzi verso il successo. Il Messina, invece, ormai tranquillo da tempo, mette i bastoni tra le ruote alla Casertana, ancora in lotta per i playoff, pareggiando al “San Filippo” per 1-1. Giornata di festa, dunque, per le due formazioni siciliane, che chiudono positivamente l’anno.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi