La striscia positiva biancoazzurra si ferma in terra campana ma l’Akragas non esce ridimensionata dalla partita contro la Juve Stabia. Nonostante lo stop, la formazione di Pino Rigoli ha offerto una bella prestazione sopratutto nel primo tempo quando è andata in vantaggio grazie al gol di Di Piazza all’ottavo centro personale; sempre nella prima frazione alla Nostra è stato negato un  evidente calcio di rigore per un fallo su Di Grazia. Sul finire di tempo è maturato il gol del pari locale che, per certi versi, ha dato linfa ai stabiesi. Nella ripresa sono stati i campani a sfruttare al meglio due indecisioni difensive biancoazzurre che sono costate care e, dunque fermato la corsa dell’Akragas che ora deve assolutamente vincere lunedì contro la Lupa Castelli Romani per mantenersi al di fuori della zona playout. (fonte ssakragas.it)

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi