Idee chiare e soprattutto voglia di tornare in campo. L’Amatori Catania pronta a dare battaglia per l’esordio casalingo degli uomini di Ezio Vittorio. Dopo il rinvio della gara contro Benevento della scorsa settimana, gli etnei domani alle ore 14:30 affronteranno Reggio Calabria per dare continuità alla vittoria contro il Cus Catania della prima giornata.

Ricerca dello stesso obiettivo, la vittoria, ma soprattutto ricerca della migliore prestazione rispetto al farraginoso esordio di due settimane fa. I ragazzi di Ezio Vittorio hanno lavorato bene e con la giusta intensità e vogliono soprattutto ritrovare gioco e mete. La ricerca della vittoria ma anche la ricerca del bonus fondamentale per tenere il passo del Benevento.

In vista della gara di domani però coach Vittorio non avrà a disposizione Florio e Giammario quest’ultimo alle prese con un problema muscolare all’inguine. Per il resto tutti abili e arruolabili  pronti per dare spettacolo alla prima davanti alla gente di Catania. Esordio al Benito Paolone dunque da non sbagliare.

“Abbiamo lavorato nel migliore dei modi – afferma coach Vittorio – i ragazzi dopo la gara contro il Cus Catania avevano tanta rabbia in corpo per la prestazione un po’ balbettante e sarebbe stato l’ideale scendere subito in campo contro Benevento. Purtroppo il maltempo ha frenato il tutto ma siamo pronti alla gara di domani dove sarà fondamentale non solo vincere ma cercare di portare a casa anche il bonus”

“Pretendo massimo impegno – chiosa Vittorio – voglio vedere finalmente altro e bel gioco da parte dei miei ragazzi e non i tanti errori, fisiologici, dell’esordio. Insomma domani dobbiamo vincere ma anche convincere”

Scrivi