ENNA – E’ morto dopo due giorni dalle prime cure l’esemplare di fenicottero rosa che era stato soccorso a Sant’Anna di Mascali dal naturalista Carmelo Nicolosi e consegnato al Centro LIPU di Enna.

L’esemplare era stato ferito da alcuni pallini ad un’ala sparati da un fucile da caccia, che comunque non avevano provocato lesionato organi vitali o ossa. Al momento del ricovero nella struttura il fenicottero era gravemente disidratato, con diarrea e in stato di inanizione. Dopo una prima terapia si era alzato in piedi, ma le sue condizioni appariva gravi.

 

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi