CATANIA – Il sindaco di Catania Enzo Bianco, facendo seguito agli incontri con le forze sindacali riguardo le problematiche dell’Amt, ha ricevuto ieri mattina a Palazzo degli Elefanti la delegazione della Fast-Confsal, composta dal segretario provinciale, Giovanni Lo Schiavo, e dal rappresentante aziendale Giuseppe Cottone. Il sindaco Bianco ha ribadito, come già detto nell’incontro avvenuto lo scorso 10 agosto, che “l‘amministrazione comunale gestirà direttamente la crisi dell’Amt in coordinamento con i vertici aziendali ed i sindacati”. “La complessità e la delicatezza delle questioni – ha precisato il primo cittadino – sono tali che non possono essere affrontate solo a livello aziendale ma a livello di amministrazione comunale che si assume adesso la diretta conduzione della vicenda“.

Oggi l’assessore al Bilancio Giuseppe Girlando, che ha dato via al tavolo tecnico, incontrerà a sua volta la Fast-Confasal. “Esprimiamo compiacimento e soddisfazione – ha detto al termine dell’incontro Giovanni Lo Schiavo – per l’interessamento del sindaco Bianco che ha avocato a se la conduzione dell’intera e complicata vertenza, finalizzata a risollevare  le sorti dell’Amt. Apprezziamo il fatto che il primo cittadino abbia ritenuto corretto, coinvolgere la nostra organizzazione sindacale. La Fast-Confsal, al di là delle soluzioni ai problemi più immediati, ha a cuore la continuità aziendale e la ripresa dell’Amt nel suo complesso”.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi