L’amicizia tra Franco Battiato e Fabrizio De Andrè è unita nel tempo, indissolubile, senza barriere e senza
limiti temporali, da “mille anni al mondo mille ancora”, come recitano le parole iniziali di “Anime salve”, una
delle tante opere d’arte frutto della poesia terrena del grande Faber.

Ed è per sottolineare ancora una volta ed ancora di più l’amore impalpabile, eterno ed etereo, verso uno dei più grandi artisti che il secolo scorso ci ha donato, che Franco Battiato, insieme all’Associazione Nazionale Italiana Cantanti e al Comune di Milo, ha organizzato per il prossimo 30 agosto l’evento “Anime Salve”. Un appuntamento che si terrà nella suggestiva cornice dell’Anfiteatro Lucio Dalla e che sarà la naturale prosecutio della serata organizzata lo scorso anno per ricordare un altro grande Artista del panorama musicale italiano, appunto l’indimenticabile Lucio Dalla, a cui è stato intitolato il teatro comunale all’aperto e parco sub urbano di Milo (CT). Proprio lì, alle pendici dell’Etna, dove il cantautore bolognese si era fatto abbracciare dal fascino, dai profumi e dall’incantevole bellezza di quest’angolo di Sicilia, trovando poco distante dalla casa dell’amico fraterno Franco Battiato, la sua naturale seconda dimora. C’è quindi un sottile, sottilissimo filo conduttore, un vero e proprio trait d’union che porterà ancora una volta in terra siciliana alcune tra le più prestigiose firme della musica italiana. Ma soprattutto sarà l’occasione per tanti amici di Faber per unirsi in un grande, immenso abbraccio artistico, e non solo, insieme alla moglie Dori Ghezzi e al figlio Cristiano De Andrè. Con loro, oltre al “padrone di casa” Franco Battiato, sabato 30 agosto con inizio fissato per le 21.00, si esibiranno sul palco, presentati da Red Ronnie, anche Rita Pavone, Enrico Ruggeri, Dolcenera, Paolo Belli, Enrico Cremonesi, Attilio Fontana e Fausto Mesolella, tutti pronti a rivivere attraverso una lunga serie di duetti, le grandi emozioni in musica che De Andrè ci ha lasciato in eredità.
Ma ci sarà anche un altro importante appuntamento, la sera prima, venerdì 29 agosto: il Premio “Voci del Mediterraneo”, un contest che vedrà la partecipazione di artisti emergenti provenienti da tutta Italia, pronti a contendersi i tre pass in palio per potersi esibire la sera successiva all’interno di “Anime Salve”, insieme ai grandi protagonisti dell’evento dedicato a Fabrizio De Andrè. «In un periodo in cui i giovani artisti faticano sempre di più a far sentire e a condividere la propria musica – ha affermato Red Ronnie – è importante offrire degli spazi concreti per far sì che i potenziali De Andrè, Lucio Dalla o Vasco Rossi del futuro non siano  costretti a cambiar mestiere perché impossibilitati ad esibirsi con la propria creatività. E la grande adesione ricevuta, da tutta Italia, con artisti e gruppi disposti a venire a Milo a spese proprie – ha rimarcato il noto conduttore televisivo, da sempre molto attento al mondo dei giovani e delle nuove proposte – è la dimostrazione della “fame” e del desiderio, oltre che della necessità, che tantissimi giovani hanno di far sentire ciò che creano».
Tutto è dunque pronto. Milo è la dimora giusta per la grande musica. Lo ha dimostrato nel tempo, e quest’anno lo dimostrerà nuovamente. Senza dimenticare che certe emozioni non si possono raccontare.
Devono essere vissute. Luigi Zini Relazioni Esterne & Press Office Nazionale Italiana Cantanti
La prevendita per la serata di sabato 30 agosto è già iniziata: i biglietti (25 euro spalti – 39 euro parterre) sono già in vendita attraverso tutto il circuito BoxOffice. Infoline Comune di Milo. www.comune.milo.ct.it staff.sindaco@comune.milo.ct.it

Scrivi