L’ex “barricadera” del Partito Comunista, intervenendo a Palazzo Madama nell’ultimo giorno di presentazione degli emendamenti alla riforma del Senato, ha definito gli 83 milioni di emendamenti presentati da Roberto Calderoli “una caricatura della democrazia e un’offesa alla funzione parlamentare”.
Lo ha fatto, come si può notare dal video https://www.youtube.com/watch?v=6TbN1ozZU_s#action=share , con il consueto piglio professorale. Questo è ciò che nel linguaggio di regime si chiama obiettività e completezza dell’informazione e dimostra il grande senso di responsabilità su cui il PD di Renzi basa e giustifica il suo monopolio.

Scrivi