PALERMO – “Don Pino Puglisi é stato un martire della Chiesa. Oggi affidiamo alla preghiera e all’ emulazione il ricordo di chi ha combattuto la mafia sfidando a Palermo una realtà complessa  e difficile come quella di Brancaccio”. Lo dice  Nello Musumeci, presidente della commissione Antimafia dell’Ars, ricordando la figura di padre Pino Puglisi nel 21° anniversario dalla morte. “La nostra civiltà sta conoscendo il dramma di una nuova persecuzione dei cristiani. A Don Pino ci affidiamo perché protegga i tanti cattolici che nel mondo vivono nel terrore di professare la loro fede, in una solitudine affollata di cinismo, ipocrisia e indifferenza”.

Scrivi