“Il volontariato antiracket e antiusura nell’impegno quotidiano in Sicilia” sarà il tema centrale della Conferenza regionale che si terrà giovedì 20 novembre a partire dalle 15,30 nella Sala Gialla del Palazzo dei Normanni, a Palermo. L’iniziativa è promossa dalla Commissione Antimafia dell’Ars e vedrà la partecipazione delle decine di associazioni impegnate nell’Isola sul fronte della legalità, nella denuncia dei criminali estorsori e usurai e a difesa delle vittime. Ai lavori che saranno introdotti dal presidente della Commissione regionale Antimafia Nello Musumeci, interverranno il presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone, il prefetto di Palermo Francesca Cannizzo, il prefetto di Siracusa e di Enna, Armando Gradone e Fernando Guida, il Questore di Siracusa Mario Caggegi.  Le conclusioni saranno affidate al prefetto Santi Giuffrè, commissario straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura.

Scrivi