Il presidente del Calcio Catania, Antonino #Pulvirenti, è stato arrestato per aver “comprato” alcuni match del campionato di serie B al fine di salvare la squadra etnea dalla retrocessione. Ogni giocatore avversario “corrotto” costava 10.000 euro.  Nei momenti di difficoltà della squadra rossazzurra i tifosi spesso esortavano il presidente a comprare nuovi giocatori. Gli ripetevano: “Pulvirenti, accattatili i iucaturi!”. E lui che ha fatto? Se l’è “comprati” veramente! Non è che ne abbia frainteso il significato?

Scrivi