Alla faccia della parabola discendente!

Ingroia è stato iscritto nel registro degli indagati come amministratore Sicilia e-servizi per assunzioni irregolari. Per di più le indagini sono svolte dalla sua ex procura: Palermo.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi