Carmelinda Comandatore

 

Archi Tour Sicilia è il primo tour di convegni, patrocinato da CasaClima (ente pubblico della provincia di Bolzano) e Fiera Bolzano, rivolto ai professionisti della progettazione, ma anche agli albergatori, ai proprietari di cantine e agli amministratori pubblici, che credono in una progettazione sostenibile orientata a garantire l’efficienza energetica dell’edificio e la salubrità degli ambienti. Il ciclo di incontri, partito il 15 dicembre da Catania, volto a promuovere le sinergie concrete fra i progettisti e i committenti, arriva anche a Taormina e a Ragusa Ibla, rispettivamente il 25 e 26 febbraio.

L’obiettivo del convegni, che inizieranno alle ore 8:30, sarà focalizzare l’attenzione sulle strutture ricettive, sulle modalità costruttive e su quelle relative alla riqualificazione secondo i protocolli di sostenibilità ClimaHotel e CasaClima Welcome, dedicati agli Hotel e ai Bed&Breakfast, che si basano sui tre pilastri portanti della sostenibilità: ecologia, economia e aspetti socio-culturali. Un importante strumento, dunque, per introdurre all’interno delle strutture alberghiere misure tecniche e strategiche di gestione coerenti con uno sviluppo sostenibile dell´attività turistica. Nel catalogo dei criteri questi tre pilastri della sostenibilità corrispondono ai concetti di “Natura” (ecologia), “Vita” (aspetti socioculturali) e “Trasparenza” (economia).

 

Natura                                                                                                                                                                                                                            In questa categoria vengono analizzate le prestazioni della struttura in ambito ambientale. In particolare vengono valutati gli indici di efficienza energetica dell’involucro edilizio e di efficienza complessiva del sistema edificio.  Nelle aree di valutazione “Terra” e “Acqua” viene poi esaminato l´utilizzo delle risorse, considerando sia aspetti legati alla progettazione, che alla gestione della struttura alberghiera. In questi ambiti ricade anche il tema dei trasporti e la valutazione delle proposte per incoraggiare l´utilizzo dei mezzi per la mobilità sostenibile.

Vita                                                                                                                                                                                                                                   Il punto focale di questa categoria è il rapporto della struttura con il benessere degli ospiti, attraverso la valutazione di comfort ambientale e accessibilità. L’elemento di valutazione “Ambiente” esamina invece la qualità degli spazi interni ed esterni, considerando anche come l´hotel si metta in relazione con le peculiarità del paesaggio e dell´ambiente circostante. Il criterio di valutazione “Autenticità” esamina le misure adottate per valorizzare la connessione con l’autenticità del luogo attraverso l’utilizzo di prodotti e materiali locali. Di questo concetto di utilizzo delle risorse locali diventa parola chiave il tema “Re-regionalizzazione”.

Trasparenza                                                                                                                                                                                                         L´area “Trasparenza“ vuole rappresentare uno strumento di supporto al committente per redigere una valutazione degli ambiti legati ai costi e alla qualità. Attraverso il confronto con il catalogo dei criteri il committente/albergatore/investitore ha la possibilità di valutare la coerenza degli scopi con i mezzi a disposizione. Gli indicatori di valutazione legati ai costi di costruzione e ai costi di gestione sono strumenti di controllo e di trasparenza, che permettono di valutare la concretezza dei dati già in fase di pianificazione. All´interno di quest´area vengono esaminati anche criteri legati alla durabilità della costruzione. La comunicazione rappresenta un ulteriore importante elemento di valutazione, orientato a dare risalto a quelle strategie di gestione atte alla sensibilizzazione e alla comunicazione dei valori di sostenibilità dell´hotel, sia nei confronti dei collaboratori che degli ospiti.

ARCHITOURI due appuntamenti, realizzati con la collaborazione di Hotel Design Solution e Design for restaurant & food retail, che dedicheranno il pomeriggio ai fondi europei a gestione diretta e indiretta dedicati alle strutture ricettive, si concluderanno con un workshop sul marketing e la comunicazione specializzata per i professionisti del progetto a cura di Paolo Paci, docente del POLI.DESIGN, il consorzio di Alta Formazione del Politecnico di Milano.

La partecipazione all’evento gratuito, previa iscrizione, dà diritto all’acquisizione di crediti formativi per gli architetti di Ragusa, Siracusa, Catania e Messina; gli ingegneri di Ragusa; i geometri di Messina e Catania; gli agronomi di Catania.

 

 

LOCATION

Taormina : Palazzo dei Congressi, via Vittorio Emanuele II                                                                                                      RagusaAuditorium San Vincenzo Ferreri, via Giardino n°1

 Iscrizioni  QUI

 

Sito Web Archi Tour Sicilia

 

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi