L’unione fa la forza: firmato e già operativo l’accordo fra Argo Software e PhotoSpotLand

Accordo firmato fra la Argo Software e la startup PhotoSpotLand, un successo, sull’asse Ragusa-Catania-Monza-Londra-New York, che conferma l’importanza della sinergia fra le eccellenze siciliane storiche e le giovani realtà dell’Isola, il tutto con l’obiettivo comune di crescita internazionale e di lavorare con passione e professionalità. L’Argo Software nasce a Ragusa nel 1990, divenendo in questi anni leader nazionale per il software dedicato e destinato alle scuole. La startup PhotoSpotLand, nasce a Catania, ma ha sedi a Monza, Londra e New York. L’attività di questa nuova realtà imprenditoriale è nel settore del turismo, della fotografia e della cultura, attraverso l’utilizzo di un’innovativa piattaforma integrata Web-Mobile, che ha l’obiettivo di far “scoprire”, anche ai non vedenti, i luoghi da fotografare e/o da raggiungere in tutto il mondo, privilegiando le destinazioni più belle, interessanti e desuete, ovviamente facilitando l’utente non solo nell’utilizzo web ma nell’arrivare, lì nel luogo prescelto in cui scattare le immagini o visitare una destinazione culturale. La partnership finanziaria, prevede che la Argo Software entri, attraverso un’operazione di Corporate Investment, nel capitale della startup PhotoSpotLand supportandone lo sviluppo e la scalabilità internazionale. Questo è uno dei primi e pochi esempi in tal senso presenti in Sicilia. La parte più pratica dell’accordo prevede che il direttore del design di PhotoSpotLand, Mirko Santangelo, coordini il design, l’interfaccia utente e l’usabilità dei portali gestiti da Argo e dei loro software, con particolare attenzione per l’innovativo registro elettronico che fa di Argo Software il leader italiano del settore.

Nei prossimi mesi, la partnership si estenderà anche ai contenuti che PhotoSpotLand potrà creare per il settore educational. “Siamo sempre interessati a poter collaborare con aziende di rilevanza nazionale ed internazionale, e se sono siciliane ancor meglio – ha dichiarato Mario Bucolo fondatore e CEO di PhotoSpotLand -. L’interesse manifestatoci da Argo Software ci lusinga ed onora ed il loro investimento nella nostra società ci consentirà un ulteriore step di sviluppo, ma sopratutto faremo tesoro del loro know-how e della loro penetrazione capillare nel mercato scolastico perché proprio nelle scuole si formano i nostri futuri utenti. Siamo lieti di ricambiare la loro fiducia con il nostro know-how nel settore del design, dell’usabilità e dell’interfaccia utente”. Lorenzo Lo Presti, presidente di Argo Software ha affermato che “quando abbiamo scoperto PhotoSpotLand e il loro team, i loro piani ed ambizioni internazionali, siamo rimasti anche piacevolmente sorpresi dalla loro attenzione al design, veramente su standard e livelli di riferimento internazionale. Abbiamo quindi deciso di affidare al loro direttore del design, Mirko Santangelo, il rinnovo dei nostri prodotti storici e l’aspetto dei prodotti più nuovi e in fase di lancio. A quel punto ci abbiamo preso gusto ed abbiamo deciso di scommettere direttamente sulla startup, investendoci”.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi