PALERMO – “La Sicilia sta vivendo un momento tragico: cresce la disoccupazione, il turismo crolla, insieme all’industria e all’agricoltura, e le famiglie sono sempre più povere, sconfortate e ben lontane dalla luce di una via d’uscita. Il tutto condito dai numeri tutt’altro che positivi del bilancio della Regione Sicilia, appesantito da innumerevoli missioni istituzionali per le variegate destinazioni autorizzate dal presidente della Regione.”, dichiara l’on. Marco Forzese, deputato all’Ars.
“In una situazione simile, però, bisogna pensare in positivo: si deve pensare ad una ripresa. “Come?”, direte voi. Con spirito di sacrificio, insieme, noi politici e tutti i cittadini. Pertanto, ho rivolto un’interrogazione parlamentare al presidente della Regione e all’ assessore all’Economia, per sapere a quanto ammonta la cifra in bilancio dell’anno 2014 per le spese di missioni istituzionali suddivise per tutti gli Assessorati e con la specifica spesa e motivazione e l’indicazione di chi ne ha usufruito. Spero che si faccia presto chiarezza affinché i cittadini possano fugare ogni eventuale dubbio sulla trasparenza del bilancio regionale.”

Scrivi