La condizione delle gallerie autostradali siciliane, rimaste al buio a causa dei furti di rame, è diventata assolutamente indifendibile, come denunciato dalla nostra redazione con questo articolo. L’assenza parziale o totale di illuminazione diminuisce la visibilità e può provocare panico e ulteriori danni a chi ha un guasto in galleria.

Situazione verificatasi proprio ieri sera all’interno della galleria San Demetrio lungo l’autostrada Catania-Siracusa, dove nell’intorno delle 20.30 una Bmw con a bordo 5 passeggeri ha preso fuoco. Momenti di panico accentuati dalla completa assenza di illuminazione del tunnel, e tragedia scongiurata grazie al pronto intervento della Polstrada che ha messo in salvo i passeggeri dell’auto, mentre i vigili del fuoco domavano l’incendio. Vien da chiedersi se siano necessarie tali tragedie per ripristinare una situazione grave e pericolosa che si trascina colpevolmente da mesi.

Gli occupanti -spiega la Polstrada- manifestavano segni di soffocamento e cedimento per il forte fumo inalato e la paura conseguente di essere stati al buio all’interno della galleria priva di illuminazione”. Dentro la galleria l’aria è diventata presto irrespirabile e la visibilità azzerata, già fortemente compromessa dall’assenza di luce.

Le cinque persone sono state trovate in una piazzola d’emergenza, in attesa dei soccorsi prontamente sopraggiunti. Il traffico è rimasto paralizzato per circa trenta minuti, poi per regolare il flusso di auto è intervenuto personale dell’Anas.

Emanuele Strano

A proposito dell'autore

Appassionato di sport, calcio, fantacalcio e di social media marketing. Coordinatore e caporedattore per Fantamagazine.com, collaboratore nel settore cronaca per SiciliaJournal. Si occupa di moda e stile per il portale Thegentleman.me

Post correlati

Scrivi