Centoventotto medaglie non aspettano altro che essere conquistate dai 185 giovani talenti di Badminton, che raggiungeranno Bolzano in Alto Adige dove oggi e domani si disputeranno i Campionati Italiani Junior e Under Yonex 2015. Le cinque classiche specialità: singolare maschile, singolare femminile, doppio maschile, doppio femminile e doppio misto, si articoleranno all’interno di quattro categorie: Junior, Under 17, Under 15 e Under 13 per decretare i nuovi 20 Campioni Italiani Junior e Under. Cinque gli atleti del ProgettoGiovani che prenderanno parte all’evento sportivo: il pugliese Fabio Caponio (Pol. Santeramo), la lombarda Martina Corsini (Junior BC Milano), la piemontese Silvia Garino (Acqui Badminton), la siciliana Giulia Fiorito (Polisportiva Le Racchette Paternò) e l’altoatesino David Salutt (SC Meran). Saranno dieci, invece, le regioni rappresentate. L’Alto Adige, con 63 atleti si conferma la regione più presente, seguita dalla Lombardia (50 atleti) e dal Piemonte (30 atleti). Le altre regioni sono la Campania, il Lazio, la Liguria, le Marche, la Puglia, la Sicilia ed il Veneto. La società Lombarda del GSA Chiari, potendo contare su 22 atleti, è il club più rappresentato negli imminenti Campionati seguita da due club Alto Atesini, l’ASV Malles con 17 atleti e l’SC Meran con 16 atleti. La Trinacria punterà sulla giovane e promettente Giulia Fiorito, che ha già indossato la maglia dell’Italia Under 17 in varie occasioni. Per l’atleta paternese un’altra importante occasione di crescita e di confronto con giocatori di alto livello.

Scrivi