Carmelinda Comandatore

 

BAGHERIA – La polemica che si è scatenata in questi giorni intorno al servizio della iena Giulio Golia, che ha messo in luce irregolarità e situazioni di abusivismo edilizio, che vedrebbero direttamente coinvolti il sindaco grillino Patrizio Cinque e l’assessore all’urbanistica, Luca Tripoli, che ha appena rassegnato le dimissioni, arriva a Matrix.

Si fanno sempre più insistenti, infatti, le voci che anche la trasmissione condotta da Luca Telese e che andrà in onda stasera su canale 5, si occuperà dello scandalo nato intorno alle case appartenenti alle famiglie del sindaco e dell’assessore, costruite abusivamente. I diretti interessati avevano incautamente dichiarato che “le carte fossero in regola” e che le abitazioni sotto accusa erano state regolarmente sanate. Affermazioni contraddette dalle indagini di Giulio Golia, che ha messo in luce come la casa appartenente alla famiglia dell’assessore Tripoli sia abusiva e dovrebbe essere addirittura abbattuta, dato che la richiesta di sanatoria è stata bocciata. Risulta, invece, sospesa la richiesta avanzata dalla famiglia del sindaco Cinque, che solo in questi giorni ha prodotto tutta la documentazione necessaria a far si che la Soprintendenza possa esprimersi in merito.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi