Importante prova di forza dei giocatori del Paternò Red Sox che, lo scorso sabato, sono riusciti ad aggiudicarsi una delle due partite giocate a Collecchio, in provincia di Parma.

La vittoria contro i parmensi ha permesso alla squadra paternese di conquistare il secondo posto nel Girone A del Campionato Nazionale di Baseball di serie A.

I ragazzi del manager Messina potevano tornare a casa con il bottino pieno, ma uno scherzo del destino non gli ha permesso di aggiudicarsi anche la prima gara persa per 3 a 2, al terzo inning supplementare.

I siciliani, pur avendo sostenuto una lunga maratona pomeridiana, non hanno perso la grinta e hanno giocato la seconda gara al massimo delle loro capacità riuscendo, sin da subito, a guadagnare un grande vantaggio contro gli Emiliani. Il Paternò Red Sox è riuscito a tenere le redini del gioco per quasi tutta la partita, con un punteggio di 4 a 0, solo sul finale i parmensi si sono avvicinati pericolosamente nel punteggio fino al definitivo 5 a 4, difeso con i denti da tutta la squadra.

I battitori paternesi, lo scorso fine settimana, hanno perso qualche posizione nella graduatoria nazionale della media battuta di serie A; però, sale prepotentemente in classifica il catcher Gabriele Carciotto che si trova attualmente al terzo posto nella classifica nazionale della media difesa con 1.000 punti e nessun errore commesso in 97 opportunità difensive.

Domenica prossima il return match a campi invertiti. In questa occasione il Paternò Red Sox tenterà di allungare le distanze dal terzo posto.

Scrivi