Comincia la corsa della Passalacqua Ragusa verso lo scudetto. Domani sera (palla a due alle ore 20,30), la squadra biancoverde scenderà in campo, al PalaMinardi, per il match d’andata delle semifinali play-off del campionato di serie A1 femminile di basket. Il quintetto siciliano se la vedrà contro la Saces Mapei Napoli. Gara 2 è in programma sabato 18 al PalaVesuvio di Napoli (inizio alle ore 18) mentre l’eventuale bella si giocherà a Ragusa martedì 21 alle ore 20,30. Ragusa è pronta per la super sfida contro le partenopee, che nei quarti di finale hanno eliminato il San Martino di Lupari  vincendo per 72 a 53 fuori casa e ripetendosi sul parquet amico con il risultato di 64 a 57. La compagine allenata da coach Nino Molino, invece, ha avuto la meglio su Lucca, sconfitto per 54 a 46 al PalaMinardi e per 69 a 45 in terra toscana. Una mano importante alle iblee potranno darla certamente i tifosi. E il pubblico ragusano sa bene di poter riuscire a fare la differenza e diventare un fattore importante. Il tecnico ragusano Nino Molino non ha dubbi: “Sono davvero soddisfatto del  rendimento sia della squadra che delle singole. C’è stato un buon apporto da parte di tutte e questo è sicuramente importante. Adesso il pensiero va a già alla partita contro Napoli: sarà una semifinale dura, come è giusto che sia quando si resta tra le quattro migliori squadre di serie A1. In questo senso sarà importante recuperare qualcuna delle giocatrici che hanno problemi fisici, soprattutto nel reparto esterno, con Mauriello e Valerio che stanno lavorando a parte e Ivezic, il cui infortunio è da valutare”.

Per quanto riguarda le prevendite, sono ancora disponibili presso il Bar Savini i tagliandi per adulti da € 7 ed € 10, mentre per i giovani Under 25 nel pomeriggio dalle ore 18 alle ore 19.30 sono disponibili in segreteria, al PalaMinardi, i biglietti da € 5. Nell’altra semifinale si daranno battaglia Schio e Venezia.

Scrivi