Determinate sino all’ultimo secondo. La Rainbow Catania conquista un risultato importante battendo in trasferta il Bcc Capicci Paestum 41-56, nella gara di andata della fase nazionale dei playoff promozione A2.

Una gara emozionante, sin dal primo momento le ragazze guidate da coach Gabriella Di Piazza sono apparse determinate. Un gioco perfettamente concertato, soprattutto in difesa e questo ha permesso di recuperare parecchie palle e spingere l’attacco. Una partita che la Rainbow ha gestito alla perfezione chiudendo tutti i parziali in vantaggio (14-18; 23-38 i finali dei primi due periodi). Durante il terzo quarto un momento di calo, tanto che le padrone di casa riescono a recuperare dieci punti e mettersi in pari, ma la Rainbow mostra tutte le capacità recuperando il punteggio e riprendendo in mano la partita chiudendo il terzo periodo 40-49. Nel ultimo quarto la Rainbow gestisce alla grande il risultato chiudendo con un +15 di vantaggio che rassicura, ma come avvisa coach Di Piazza «non deve fare abbassare la guardia». «La grande intensità difensiva è l’arma vincente» commenta coach Di Piazza. «E’ stata una partita in cui non sono mancati gli errori ma giocata con una bella intensità, con molta attenzione e un grande spirito di applicazione. La pratica non è chiusa – sottolinea il coach – questo è solo il primo tempo, dobbiamo lavorare per essere ancora più decise e determinate».

Una vittoria del gruppo, motore trainante della squadra Valentina Parisi, sue quattro triple e numerose palle recuperate. Determinanti anche Mbombo, La Manna e Eric.

La gara di ritorno si giocherà sabato 23 aprile alle ore 18 al PalArcidiacono, per l’indisponibilità del PalaCatania; episodio che si è verificato più volte (sia per gli allenamenti che per le gare) e che ha condizionato in qualche modo la stagione della Rainbow. In ogni caso la società del presidente Fabio Ferlito non molla anzi è più che mai determinata a centrare l’obiettivo promozione e a tal proposito coach Di Piazza lancia un appello ai tifosi. «Aspettiamo numerosi i tifosi al PalArcidiacono, chiediamo il loro sostegno per proseguire la nostra corsa».

 

BCC CAPICCI PAESTUM – RAINBOW CATANIA 41-56

Bcc Capicci Paestum: Di Cunzolo 2, Di Donato 8, Fereoli 7, Vecchio ne, Alfinito 3, Coralluzzo5, Memoli 8, Mutarelli, Moscariello, Trotta 8. All. Di Mauro

Rainbow Catania: Ferlito 5, Bruni, Eric 17, La Manna 8, Mbombo 12, Chiarella 2, Magrì ne, Gandolfo ne, Villarruel ne, Parisi 12, Patanè ne. All. Di Piazza.

Parziali: 14-18; 23-38; 40-49;41-56

Arbitri: Luporini S. (Lu) – Massafra A. (Fi)

 

La finale sarà al meglio delle tre gare. Eventuale gara 3 si giocherà sabato 9 aprile alle 19.30 al PalaPentimele di Reggio Calabria.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi