Con un inizio dirompente, un break di 12-0, la Rainbow Catania vince la sua quattordicesima gara consecutiva. Al PalaEnichem di Priolo le catanesi battono le padrone di casa per 69-43 nella serie C di basket femminile. In tribuna, come d’abitudine, coach Santino Coppa che non perde mai una gara interna del suo Priolo. Il tecnico etneo Gabriella Di Piazza prova il quintetto base della Rainbow con Ferretti, La Manna, Seino, Villarruel e Ferlito. Poi spazio alle giovanissime. «Durante il primo quarto ho provato il quintetto base – conferma coach Gabriella Di Piazza –, che mi ha soddisfatto mostrando una buona intensità di gioco. Dal secondo quarto ho cominciato i cambi inserendo tutte le ragazze , l’obiettivo è quelle di responsabilizzarle e renderle partecipi il più possibile. L’aspetto positivo della gara è stato il recupero di Valentina Parisi, ottimo rientro con un buon tiro difensivo senza paura nei contrasti».
Un primo quarto che inizia sotto l’egida della Rainbow: il parziale si chiude 5-19. Nel secondo periodo, le padrone di casa conquistano punti sotto la guida di Elisé Mbombo, suoi 26 punti. Prive di Terranella le giovanissime siracusane di Andrea Bianca cercano in tutti i modi di contrastare il ciclone Rainbow, ma il distacco resta sempre alto. Si va negli spogliatoi per l’intervallo lungo con un + 15 per le ospiti (20-35 il parziale). Durante il terzo quarto, le cestiste catanesi allungano il passo e chiudono il parziale con un +25. Distacco che il Priolo non riesce più a colmare.
Se Priolo è già passato, il futuro si chiama Lazùr Catania. Già oggi la Rainbow capolista del torneo, lavorerà in vista della stracittadina in programma al PalaArcidiacono giovedì alle ore 18,30. Una settimana intensa, che si concluderà con la sfida a Castellamare del Golfo (Trapani) contro la Nova Basket, sabato 7 marzo alle ore 17,30.

Il tabellino del match tra Priolo e Rainbow

Parziali: 5-19; 20-35; 28-53.

Arbitri: Attard e Modica.

Priolo: Massei, Vicario 5, Aprile, Terranella n.e., Calcerano 7, Morabito, Mbombo 26, Quadarella, Scollo 4. All. Bianca.

Rainbow Catania: Magrì, Ferlito 6, Strano 6, Bruno 6, Parisi 7, Chiarella 12, Villarruel 12, La Manna 8, Ferretti 8, Seino 5, Patané, Distefano. All. Di Piazza.

Scrivi