Un colpo ad effetto. Capace di spostare gli equilibri della squadra e del campionato regionale di serie D di basket maschile. La Polisportiva Alfa Catania si è assicurata le prestazioni dell’esperto giocatore Matteo Gottini. Un nome noto agli appassionati catanesi della “palla a spicchi”. Gottini, infatti, ha militato alcuni anni fa nella Virtus Catania in serie B/2 ed era un punto di forza della compagine etnea. La nuova guardia rossazzurra vanta esperienze importanti in serie B/2, ma anche in B/1. Ha indossato, nella sua lunga carriera, le maglie di Matera, Chieti, Agropoli e Palermo. L’esperto giocatore, cecchino implacabile nei tiri da 3 punti, ha accettato con entusiasmo, e con grande voglia di rimettersi in gioco, l’ambizioso progetto della Polisportiva Alfa Catania del presidente Nico Torrisi. Un “botto” di mercato, che nessuno si aspettava. Il direttore sportivo etneo Carmelo Carbone e il presidente Nico Torrisi si sono mossi per tempo anticipando tutti Per il tecnico “alfista” Davide Di Masi un rinforzo di qualità per poter puntare ancora più in alto. Quest’anno il quintetto catanese tenterà di centrare il salto di categoria con un “roster” competitivo. Nella vecchia ossatura, già ben rodata e collaudata, oltre a Matteo Gottini è stato inserito anche Enrico Famà (ala), atleta che in passato ha militato con formazioni di categorie superiori. Per motivi di studio, invece, ha lasciato il gruppo catanese Fulvio Gambino. La prima squadra e l’Under 20 hanno ripreso gli allenamenti da una quindicina di giorni, nella palestra dell’istituto Leonardo Da Vinci, sotto la guida di coach Davide Di Masi, del suo assistente Salvo Taormina e sotto l’occhio vigile del team manager Mario Litrico e del dirigente Emiliano Politi. Sabato 19 la prima amichevole pre-campionato. L’Alfa si recherà a Gravina per affrontare lo Sport Club guidato dal tecnico Mike Del Vecchio. La partita prenderà il via alle ore 18.

Scrivi