Comincia alla grande il weekend cestistico della Polisportiva Alfa.

In Prima divisione, la squadra catanese ha espugnato il campo della Minotauro Taormina con il risultato finale di 69-61. Ottima partita dei ragazzi etnei guidati da coach Salvo Taormina. Partita dura, spigolosa e combattuta. Ma alla fine è venuta fuori la qualità degli alfisti” del presidente Nico Torrisi. L’Alfa ha dovuto rincorrere gli avversari per metà partita, ma poi ha assestato il colpo vincente. Questo lo “score” del team catanese: Fabrizio Rapisarda (4), Giorgio Belluomo (6), Marco Puglisi (10), Lorenzo Santuccio 9, Giovanni Russo, Marco Pennisi (16 con ben 4 triple), Francesco Benintende, Daniele Conti I (14), Daniele Conti II (2), Vincenzo Alfrè (7), Luca Marchetta (1), Giordano Spadaro. Grande soddisfazione per i dirigenti Carmelo Carbone, Mario Litrico e Paolo Mario D’Antone. La formazione etnea sta crescendo sempre di più. Prossimo appuntamento venerdì 22 gennaio, al Leonardo Da Vinci, contro la Pgs San Filippo Neri (ore 20,30).

Domani toccherà alla squadra di serie D. I catanesi, nella seconda giornata del girone di ritorno, saranno impegnati sul campo dell’Acibonaccorsi (palla a due alle ore 18,30, arbitri Cettina Esposito di Santa Croce Camerina e Filippo Pancrazi di Vittoria).

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi