Nel derby a tinte rossazzurre la spunta la Catanese contro il Canalicchio, mentre il Villafranca cede contro il Barletta.

La Domusbet Catania è già qualificata per le Final Eight di Lignano Sabbiadoro. L’ 8-3 con cui i rossazzurri hanno regolato il Catanzaro consegna al gruppo allenato da Della Negra il primato del Girone B della Serie A e la qualificazione anticipata alla fase finale della stagione per l’assegnazione dello scudetto. Un’altra partita senza storia dopo quella di ieri contro il Villafranca; ancora 5 reti di distacco nonostante le iniziali difficoltà.

Zurlo e compagni trovano un Catanzaro trascinato dal pubblico delle grandi occasioni. Vantaggio Catania con Rodrigo. Pareggio immediato di Vasile che cerca il bis trovando però tra i pali un ottimo Del Mestre. Nonostante le difficoltà climatiche e ambientali, Catania riesce a risollevarsi e schiantare i calabresi chiudendo il primo tempo sul 4-1. Prima Ortolini, poi Rodrigo e infine Zurlo a mettere un sigillo importante. Nella seconda frazione subito Zurlo a segno. L’ex Alan accorcia le distanze prima che ancora Zurlo (tripletta) e Maradona rendano ancora più largo il risultato. Ultimo tempo in gestione del risultato per far fronte anche al gran caldo e all’umidità di Catanzaro, di Maradona e Palumbo le marcature che fissano il risultato sull’ 8-3 finale.

Nel derby etneo tra Canalicchio e Catanese la spuntano proprio quest’ultimi che finalmente sbloccano una classifica davvero preoccupante. La squadra allenata da Garofalo riesce ad imporsi in una gara combattutissima, terminata con il punteggio di 5-4 per Ardizzone e compagni. Al Canalicchio non basta l’ottimo Li Pak Ling, che realizza una tripletta, e il solito Randis per mettere fine ad un’inaspettata crisi di risultati. Di Ardizzone, Bonanno (2),  Tedeschi e Campanella le segnature della Catanese.

Anche per il Villafranca non è un gran momento. Dopo il 5-0 con cui la squadra messinese è stata spazzata via dal Catania, si cercava il riscatto contro il Barletta. Invece la squadra allenata da Piscardi cede ancora con il punteggio di 6-5. Marcature dei siciliani di Ietri (2), D’Onofrio, Germanò e Casarsa.

CATANIA-CATANZARO 8-3 (4-1; 3-1; 1-1)
Catania: Del Mestre, Gabriel, Nico, Platania, Palazzolo, Bosco, Maradona Jr, Fred, rodrigo, Zurlo, Ortolini, Ciarelli. All: Della Negra
Catanzaro:Piazza, Palumbo, Viscomi, Alan, Fiorentino, Vasile, Reyder, Bernardo, Margiotta, Parrotta, Mauro, La Salvia. All: Fodaro

Arbitri: Domenico Chianese di Napoli e Saverio Bottalico di Bari
Reti: 5’pt Rodrigo (Ct), 7’pt Vasile (Cz), 9’pt Ortolini (Ct), 9’pt Rodrigo (Ct), 10’pt Zurlo (Ct); 2’st Zurlo (Ct), 6’st Alan (Cz), 8’st Zurlo (Ct), 9’st Maradona Jr (Ct); 9’tt Maradona Jr (Ct), 9’tt Palumbo (Cz)
Note: ammoniti Nico (Ct), Mauro (Cz)

CANALICCHIO CT-CATANESE 4-5 (1-3; 0-1; 3-1)
Canalicchio: Caruso, Wan Chao, Longo, Russo, Garrasi, Filetti, Randis, Porto, Mongelli, Nicotra, Li pak Ling, Platania. All: Giuffrida
Catanese: Di Benedetto Gra., Ilardo, Missale, Bonanno, Campanella, Zagami, Tedeschi, Grasso, Ardizzone, Sciuto, Di Benedetto Gab., Musumeci. All: Garofalo

Arbitri: Salvatore Contrafatto di Catania e Giuseppe Sicurella di Agrigento
Reti: 1’pt Ardizzone (Cat), 2’pt Li Pak Ling (Can), 2’pt Bonanno (Cat), 11’pt Tedeschi (Cat); 5’st Bonanno (Cat); 5’tt Randis (Can), 6’tt Li Pak Ling (Can), 8’tt Li Pak Ling (Can), 12’tt Campanella (Cat)
Note: ammoniti Porto (Can), Di Benedetto Gab. (Cat)

VILLAFRANCA-BARLETTA 5-6 (0-3; 5-3; 0-0)
Villafranca: Gullo, D’Onofrio, Casarsa, Venuti, Germanò, Ietri, Artuso, Zingales, Bruno, Paterniti. All: Piscardi
Barletta: Di Candia, Digiorgio, Colella, Riondino, Curci, Calabrese, De Lorenzo, Zingrillo

Arbitri: Francesco Cardone di Agropoli e Viviana Frau di Carbonia
Reti: 4’pt De Lorenzo (B), 11’pt Calabrese (B), 12’pt Calabrese (B); 3’st Ietri (V), 3’st Ietri (V), 4’st De Lorenzo (B), 4’st D’Onofrio (V), 6’st Germanò (V), 7’st Casarsa (V), 8’st De Lorenzo rig. (B), 12’st Zingrillo (B)
Note: ammoniti Ietri (V), D’Onofrio (V)

CLASSIFICA

 

GIRONE B (centro sud)
15 punti Catania; 12 Catanzaro; 8 Ecosistem Futura Energia Cz; 5 Lamezia Terme, Barletta; 3 Villafranca, Catanese; 1 Canalicchio Ct

 

 

Sabato 25 luglio
ore 14:45 Lamezia-Villafranca
ore 16:00 Barletta-Canalicchio Ct
ore 17:15 Catanese-Catania
ore 18:30 Catanzaro-Ecosistem Futura Energia Cz

 

Scrivi