Cinque le coppie siciliane, quattro nel maschile. Il dovere è crederci perché giocheranno in casa al Centro Federale Le Capannine di Catania. Da stamani su cinque campi parte il master finale Under 19 di beach volley, primo atto della settimana tricolore che torna a Catania per il secondo anno di fila.

Marco De Costa, in forza alla Gupe Catania, e Andrea Di Franco, ultimo anno all’Atletico Volley, partono come testa di serie numero 5, grazie anche alla vittoria centrata a Casal Velino e a un percorso di crescita importante in questa estate.

Teste di serie numero 14, wild card concessa all’organizzazione, l’ispicense Giuseppe Amore (Us Volley Modica) e il megarese Alessandro Solano (Pallavolo Augusta) affronteranno Gasparini-Liera. In tabellone anche Andrea Fichera (Gupe) e Andrea Vitello (Universal Tremestieri) che debuttano contro Malinconico-Coluccia; Andrea Chiesa e Dario Cucuccio, in forza all’Atletico Volley nell’ultima stagione, in forza contro Maletti-Bandini. Nel femminile, a rappresentare la Sicilia Clelia Torre, talento catanese della Pallavolo Sicilia, e la megarese Alessia Sirone (Pallavolo Augusta): esordio previsto contro Brunello-Miceli.

Scrivi