Il Consiglio comunale ha approvato l’atto amministrativo. e organizzazioni mafiose. Il sindaco Caputo: “Un atto di grande importanza che corona il percorso di legalità intrapreso dal Comune di Belpasso”

 BELPASSO  –  Il Consiglio comunale, riunito in sessione ordinaria, ha approvato il Regolamento comunale per la concessione in uso dei beni confiscati alle organizzazioni mafiose. Soddisfatto il sindaco Carlo Caputo: “L’approvazione all’unanimità da parte del Consiglio comunale di questo Regolamento – commenta il primo cittadino – è a mio avviso un atto di grande importanza che corona il percorso di legalità intrapreso più di un anno fa da questa Amministrazione: da quando ci siamo insediati abbiamo infatti accolto all’interno del Palazzo di città lo Sportello della legalità contro il racket e l’usura, abbiamo ottenuto la vicepresidenza del Consorzio etneo per la legalità e lo sviluppo e organizzato la Coppa della legalità tra le scuole, ma soprattutto ci siamo resi protagonisti di un agire amministrativo all’insegna della trasparenza e del rispetto della legge. Ringrazio – conclude il sindaco – i consiglieri comunali per aver dotato il Comune di questo regolamento che dovrà snellire e rendere trasparente ed efficace l’assegnazione dei beni confiscati alla mafia all’interno del nostro territorio”.

 

 

 

Scrivi