BELPASSO − È stata la stessa vittima a chiedere aiuto ai Carabinieri della Stazione di Belpasso (CT) i quali, stanotte, sono immediatamente intervenuti nell’abitazione di una 37enne del posto, laddove, il fratello 27enne – con alle spalle problemi di tossicodipendenza – dopo essersi introdotto in casa e senza alcuna valida ragione la stava minacciando con un coltello. I militari, appena giunti, dopo una breve colluttazione, sono riusciti a disarmarlo ed ammanettarlo per minacce, porto di oggetti atti ad offendere e resistenza a pubblico ufficiale. L’arma è stata sequestrata mentre l’arrestato, in attesa del giudizio per direttissima, è stato trattenuto in camera di sicurezza.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi