Il comico e politico leader del Movimento 5 Stelle, è stato condannato a un anno di reclusione per aver diffamato il catanese professore di ingegneria, Franco Battaglia, docente dell’università di Modena e Reggio Emilia.  La sentenza, emessa dal tribunale di Ascoli Piceno, riguarda un episodio avvenuto durante un comizio, per il referendum sul nucleare, del 2011 a San Benedetto del Tronto. Grillo, venuto a conoscenza della sentenza, ha commentato che se Pertini e Mandela sono stati in prigione, potrà andarci anche lui per una causa che reputa giusta.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi