BIANCAVILLA – Nel quadro di mirati servizi antidroga predisposti dal Questore di Catania, il Commissariato di Polizia di Adrano, in collaborazione con la Squadra Mobile di Catania, ha individuato e sequestrato una coltivazione di marijuana impiantata nella zona di Contrada Bosco Alto a Biancavilla. Nella piantagione, realizzata dall’incensurato M.P. (le sue iniziali) di anni 52 proprietario del terreno, erano state poste a dimora 27 piante di marijuana che, all’atto del sequestro, si trovavano già nello stato di maturazione.
La contestuale perquisizione domiciliare, eseguita nell’abitazione del reo, ha consentito di rinvenire e sequestrare ulteriori tre barattoli, contenenti semi di marijuana nonché 48 grammi circa della medesima sostanza. Il 52enne è stato arrestato per i reati di coltivazione illegale e detenzione, ai fini di spaccio, di marijuana. Dopo le formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Scrivi