Il sindaco: “Chiedo al presidente Crocetta  di dare attuazione alle nomine da lui stesso effettuate in maniera da sbloccare l’impasse del sistema sanitario etneo”

CATANIA – “Chiedo personalmente al presidente Crocetta di risolvere subito la questione del manager della Sanità a Catania”.  L’invito è del sindaco di Catania Enzo Bianco, che ha rivolto un appello al presidente della Regione “per intervenire e dare attuazione alle nomine da lui stesso effettuate in maniera da sbloccare l’impasse del sistema sanitario catanese”.

Il decreto Renzi, che vieta di assegnare incarichi a pensionati, entrato in vigore il 25 giugno, ha infatti bloccato l’insediamento di due manager –  Paolo Cantaro al Policlinico Vittorio Emanuele e Angelo Pellicanò al Cannizzaro – anche se queste nomine erano state firmate un giorno prima del decreto e quindi, secondo più di un parere, dovrebbero essere operative.

“Le possibili perplessità – ha spiegato Bianco – sono ormai fugate da non uno ma due motivati pareri, provenienti uno dagli Uffici legislativi della stessa Regione e l’altro da quelli del Ministero della Funzione pubblica. A questo punto risulta incomprensibile che questa situazione di stallo perduri. Ecco perché chiedo al presidente Crocetta, che sappiamo sensibile a questi temi, di dare seguito alle nomine”.

 

 

Scrivi