Forzese: “Sistuazione disastrosa, Baccei riveda punti del suo studio”

La presentazione dell’esercizio provvisorio, che fa slittare di quattro mesi ogni decisione, allungando l’agonia, non risolve i problemi strutturali della Regione. Restano tanti e irrisolti i nodi da sciogliere sul fronte dei conti che riportano al buco di bilancio, alla ristrutturazione della spesa, ai fondi Ue e alla creazione di nuovi posti di lavoro. La Sicilia è allo stremo e serve da parte del governo Crocetta un’assunzione di responsabilità per fronteggiare la crisi.forzese-marco-regione-sicilia
“Ho trovato molto significative le parole del “supertecnico” Baccei in merito al bilancio della Regione Sicilia: pensare di aver trovato le risorse per arrivare ad Aprile per il pagamento degli enti pubblici e delle partecipate, rende chiara l’idea sulla situazione attuale del nostro Governo regionale. Mi chiedo, allora, a cosa sono serviti questi mesi di duro studio e l’operato del “neo” assessore all’economia?”, è questo il commento dell’on. Marco Forzese, deputato all’Ars, in merito alle dichiarazioni dell’assessore all’economia Alessandro Baccei.”La situazione è disastrosa: trovare i soldi per coprire i pagamenti per solo quattro dei dodici mesi è il risultato fallimentare di riforme inefficaci, a maggior ragione se si pensa che queste risorse sono state “recuperate” da fondi importanti, penalizzando altri settori. Spero vivamente che Baccei faccia un passo indietro e riveda alcuni punti del suo studio sul bilancio, al fine di trovare soluzioni che non riguardino, come lui stesso ha ammesso, l’aiuto del Governo Centrale.”

Scrivi