SIRACUSA – Appello del sindaco, Giancarlo Garozzo, per evitare l’utilizzo di fuochi d’artificio illegali in occasione dei festeggiamenti di fine anno.
“Il sequestro effettuato in queste ore dalla Guardia di Finanza – dichiara il sindaco – mi spinge a rinnovare l’appello dello scorso anno rivolto a tutti i siracusani affinché si avvicinino al 2015 con senso di responsabilità evitando l’uso di botti illegali. Ogni anno assistiamo ad eventi traumatici e talvolta anche mortali legati al loro uso, e la cattiva abitudine di pochi corre il rischio di rovinare il momento di festa di tanti. A questo si deve aggiungere il rispetto nei confronti della quiete per chi ci circonda, non solo le persone ma anche gli animali, altrettanto sensibili a questo genere di fenomeni. Confidando nel senso di responsabilità dei siracusani, ho ritenuto non necessario emettere un’ordinanza: sarebbe come vietare ciò che già è proibito.
“Ringrazio – conclude il sindaco Garozzo – le forze dell’ordine, già occupate in altri servizi aggiuntivi, per l’ulteriore impegno profuso ad arginare un fenomeno che, per altro, alimenta i circuiti illegali. Divertiamoci, quindi, ma con attenzione e rispetto verso gli altri”.

Scrivi