Nonostante il campionato sia terminato, il Catania Calcio a 5 non ha mai smesso di lavorare. Progettare il futuro dei giovani calciatori rossazzurri è sempre stata una prerogativa del Pres. Antonio Marletta e della responsabile del settore giovanile Maria Giovanna Poli.

In questo mese e nel mese di luglio infatti, si terranno degli stage al Palanitta di Librino, in occasione dei quali la società etnea ha ingaggiato due tecnici esperti e preparati: Gaetano Cannavò e Francesco Mincella , allenatore portato a Catania dal tecnico della prima squadra Rino Chillemi che supervisionerà i corsi.

 

Queste le date degli stage che si terranno al Palanitta di Librino:

mercoledi 18/06 alle 17.00 classe: 96-97-98-99, mercoledi 25/06  ore 17.00 classe : 93-94-95-96-97 , mercoledi 02/07 ore 17.00 classe: 93-94-95-98-99.

 

Queste le parole del Pres. Marletta sul progetto giovanile: “Mi auguro che dopo questo primo anno trascorso a Librino , all’interno del quartiere i ragazzi possano continuare a coltivare la loro passione per il calcio. Loro rappresentano il futuro del Catania Calcio a 5”.

 

Ottimi i risultati ottenuti dal settore giovanile rossazzurro. La categoria giovanissimi si è classificata seconda al torneo “Spring Cup”.

Scrivi