Inizio anno frenetico per il Catania calcio a 5 del presidente Marletta, impegnato sul mercato per ricostruire il roster nel tentativo di salvare una stagione fino ad oggi davvero deludente dal punto di vista sportivo. Dopo aver praticamente demolito l’organico che ha cominciato la stagione e l’arrivo di Andrè ecco allora altri due acquisti per la società rossazzurra che ha ingaggiato Tiago Lunardi e Marciano Josè Dalcin.

Il primo, vecchia conoscenza del futsal italiano con le importanti parentesi al Bisceglie e al Napoli, è un laterale classe ’82 dai piedi buoni e dalle giocate mai banali. All’esperto italo brasiliano spetta il compito di trascinare la squadra etnea a suon di assist e gol. Il secondo, invece, è il portiere che al Catania mancava. Proveniente dal Barletta, l’estremo difensore garantirà personalità e parate decisive al suo nuovo club.

“Catania è una città meravigliosa e quando mi hanno proposto di vestire la casacca rossazzurra ho subito detto si – ha dichiarato Lunardi – Il Catania è un club importante, una piazza calda che vuole ritornare in  una posizione di classifica diversa. Lo scorso anno i rossazzurri lottavano nelle parti alte della classifica e dobbiamo riportare entusiasmo con le vittorie e lo spettacolo. Credo molto nel progetto ed ho subito detto si: lavorare per il futuro aiutando anche il settore giovanile e la mia esperienza sarà al servizio del club. Adesso tocca a noi e spero che la gente di Catania possa aiutare questa squadra riempiendo il Palanitta nelle gare casalinghe”.

Gli fa eco Dalcin: “Abbiamo un cammino difficile da intraprendere ma nulla è impossibile. La sfida di Catania mi stuzzica parecchio ed è per questo che ho dato subito il mio assenso al passaggio in rossazzurro. Ho parlato col presidente Marletta e sono onorato di vestire questa maglia e faremo di tutto io e i miei nuovi compagni per consegnare la salvezza ad un club glorioso come questo”.

 

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi