di Gianluca Virgillito

TRAPANI – Consueta conferenza stampa della vigilia in casa Trapani. Dopo la soffertissima vittoria ottenuta una settimana fa contro il Vicenza, per gli uomini di Boscaglia si prospetta un’altra battaglia allo stadio Provinciale, questa volta contro il Cittadella. Mancherà Terlizzi, stangato dal giudice sportivo, che sarà sostituito da Caldara o Martinelli (al rientro dopo l’infortunio), ma probabilmente anche Basso, infortunatosi durante l’ultimo allenamento.

“Non sarà una partita facile! Loro giocheranno con un 4-4-2: ottimo attacco ed esterni forti che ci metteranno in difficoltà. Ancora una volta dovremo avere grinta e provare a tutti i costi a portare a casa l’intera posta, in questo senso l’atteggiamento sarà fondamentale. Sappiamo bene che Foscarini è un allenatore preparato, che conosce il campionato: troverà il modo per darci fastidio, ma noi dobbiamo dare tutto! Siamo ancora ad inizio stagione e non si conoscono ancora bene gli avversari, nei singoli. L’assenza di Sgrigna per loro sarà importante, ma hanno comunque valide alternative”.

Ventitrè i convocati di mister Boscaglia per la partita del Provinciale:

PORTIERI: Marcone, Gomis, Ferrara;

DIFENSORI: Caldara, Daì, Lo Bue, Martinelli, Pagliarulo, Pastore, Rizzato;

CENTROCAMPISTI: Aramu, Barillà, Basso, Ciaramitaro, Feola, Nadarevic, Scozzarella, Zampa;

ATTACCANTI: Abate, Citro, Falco, Lombardi, Mancosu.

 

Scrivi