CATANIA – Dopo due vittorie consecutive in casa, che hanno rilanciato glie etnei in classifica, ma anche la brutta sconfitta a Messina in Coppa Italia, Pino Rigoli punta ad una grande prestazione a Foggia, magari non proprio il risultato pieno, ma un punto pesante contro una delle grande del torneo. Non a caso per il tecnico foggiano si tratta di uno scontro diretto.

Andremo a Foggia per fare la nostra partita, cercheremo di attaccarli e faremo di tutto per portare a casa un risultato positivo – sottolinea l’allenatore catanese -.. Noi dobbiamo migliorare molto, ma siamo una squadra nuova e abbiamo bisogno di tempo. La formazione di Stroppa, secondo me è la migliore del campionato: è organizzata tatticamente e in attacco hanno dei giocatori di assolto valore. Ma anche loro dovranno temerci, nelle ultime due gare abbiamo conquistato risultati importanti e non era facile. Quella dello “Zaaccheria” non sarà una partita decisiva ma ci può dire molto sulle nostre reali possibilità”.

Potrebbe tornare in campo, dopo un lungo infortunio, il difensore Bastrini. E fiducia dovrebbe essere confermata all’attaccante Barisic. “Puntiamo molto su questo giocatore e stiamo facendo un lavoro personalizzato su di lui”, aggiunge Rigoli. Riconferma, quindi, probabile per il tridente che ha battuto la Paganese con Barisic e Di Grazia esterni e Paolucci titolare che ha subito ritrovato la via della rete.

Daniele Lo Porto

 

Foggia, Stadio Zaccheria, ore 16,30

FOGGIA (4-3-3): 22 Sanchez;   6 Loiacono, 14 Martinelli, 13 Empereur; 23 Rubin, 4 Agnelli, 5 Vacca, 7 Chiricò; 25 Gerbo, 18 Padovan, 19 Mazzeo. A disposizione: 1 Guarna; 12 Tucci, 2 De Almedia, 17 Dinielli, 15 Agazzi, 8 Quinto, 20 Riverola, 24 Sansone, 16 Sicurella, 9 Letizia, 10 Sarno, 11 Saint Maza. All. Stroppa

CATANIA (4-3-3): 22 Pisseri, 24 Di Cecco, 6 Gil, 3 Bergamelli,   20     Djordjevic, 27 Biagianti, 4 Bucolo, 32 Mazzarani, 11 Barisic, 9 Paolucci, 23 Di Grazia. A disposizione: 1 Martinez; 16 Bastrini,13 De Santis, 2 Nava, 28 Parisi; 21 Fornito, 30 Piermarteri, 5 Scoppa; 19 Anastasi, 7 Calil, 10 Russotto. All. Rigoli.

Arbiro: Piscopo di Imperia.


-- SCARICA IL PDF DI: Calcio Catania, a Foggia per l'impresa --


Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata