Rescissione consensuale del contratto tra il Catania e Luca Anania. Il portiere nativo di Milano, arrivato al termine del mercato per sostituire Terracciano, dovrà stare lontano dai campi di gioco almeno fino al termine di questa stagione, ed è per questo che le parti hanno deciso di interrompere il loro legame.

Questa è la nota che appare sul sito ufficiale del Calcio Catania e raccoglie le dichiarazioni dell’ad Cosentino e del portiere ormai ex rossazzurro:

“Luca è un portiere esperto ed affidabile ma siamo costretti a rinunciare alle sue prestazioni: considerato il recente infortunio – dichiara l’Amministratore Delegato Pablo Cosentino – tornerà infatti in campo, prevedibilmente, soltanto quando la stagione in corso sarà conclusa. Ringraziamo Anania, un professionista apprezzato in campo e fuori, e gli auguriamo il meglio per il futuro”. L’estremo difensore si congeda: “Purtroppo non potrei dare il mio apporto, nei prossimi mesi, quindi nell’interesse comune lascio Catania: è una scelta condivisa. Ringrazio la società ed il pubblico, auguro sinceramente il meglio alla squadra ed alla città”.

Scrivi