Il nuovo numero 1: “Il calcio femminile meriterebbe altri palcoscenici. Darò il massimo impegno!”

La Femminile Catania cambia al timone presidenziale. Il nuovo numero 1 è ufficialmente Giovanni Di Guardo, dirigente che rileva le mansioni ricoperte fino ad oggi da Alberto Morabito.
Di Guardo ha già maturato con la Femminile Catania un anno di esperienza , ma in un contesto ben diverso quale il calcio a 5 e con una compagine maschile che ha ottenuto un buon 3• posto centrando anche i play off.
Di Guardo è soddisfatto dell’ incarico e della prestigiosa chiamata della società etnea che si appresta a confermarsi protagonista per il secondo anno consecutivo nel campionato cadetto. Queste le sue parole: ” Porterò la mia esperienza di campo in uno sport quale il calcio femminile che meriterebbe ben altro palcoscenico e visibilità. Svolgerò il mio ruolo con serietà e professionalità, cercando anche di imparare laddove spesso nel mondo del calcio maschile non arriviamo. Sono ancora più contento perché è un progetto fondato su giovani ed è ancora più importante fare bene perché siamo l’ unica squadra capace nel produrre talenti che possono proseguire una rosea carriera calcistica” afferma Di Guardo da oggi nuovo Presidente della Femminile Catania.

Scrivi