Daniele Lo Porto

CATANIA – Ancora novità di mercato a Torre del grifo:  è l’imminente firma sul contratto di Giuseppe Fornito, 22 anni, centrocampista mancino, cresciuto nelle giovanili del Napoli. Quindici presenze e due gol nelle Nazionali Under 16, 17 e 19, poi importanti esperienze a Cosenza, Rimini e Messina (30 partite, due reti), ottimo campionato tanto da essere notato dal direttore sportivo Argurio che, adesso, ha deciso di portarlo a Catania, prelevandolo dal Trapani che lo ha ingaggiato pochi giorni fa. A Catania verrebbe in prestito, ma con buone possibilità di essere confermato se riuscirà a mantenere le aspettative della dirigenza etnea. Il suo arrivo comporterà qualche scossa di assestamento perché il centrocampo è forse il settore più affollato nell’organico a disposizione di Pino Rigoli e non bisogna creare malcontenti e soprattutto non gravare inutilmente sulle casse societarie. Più che probabile, quindi, che si verifichi qualche operazione in uscita.

Sarà anticipata a sabato 27 agosto la prima giornata di campionato. Il Catania affronterà alle 16,30 la Juve Stabia al Massimino. La Lega ha dovuto modificare il calendario su esplicita richiesta della Prefettura etnea. Intanto, prosegue la campagna abbonamenti. Toccata quota 3.000 alla fine dell’apertura dei botteghini ieri sera. Un dato importante, che naturalmente sarà ulteriormente aumentato nelle prossime due settimane. Importanti i risultati dei prossimi due impegni: la partita in Coppa Italia contro l’Akragas che vale il passaggio al turno successivo, ma l’impresa è molto difficile, e poi, appunto, l’esordio in casa contro la Juve Stabia.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi