CATANIA – Una giornata storica, il punto d’inizio di un’avventura che si profila colma di successi e di soddisfazioni. Una realtà all’avanguardia, dedita all’impegno, al lavoro ed al raggiungimento degli obiettivi come DomusBet, ormai punto cardine del territorio, che si unisce al Calcio Catania, motore che muove il cuore rossoazzurro di tutti i tifosi. Tangibile la gioia di entrambe le parti; emozionato il presidente di DomusBet, Francesco Di Paola, che ha cosi commentato un accordo, ed un evento, da incorniciare: “Sono felicissimo, il mio staff lo è altrettanto. Ci auguriamo che tutto vada per il meglio. Quello che tocca Lo Monaco diventa oro, non lo dico io ma lo fanno i fatti. Qui ha fatto la storia, con plusvalenze e grandi successi. Siamo entrambi pignoli e speriamo sia di buon auspicio. Ci auguriamo che i nostri obiettivi possano essere raggiunti. Forza Catania!  Abbiamo avuto anche altre proposte, anche di categoria superiore, ma quando ha chiamato il Direttore non abbiamo avuto dubbi, è giusto unirsi ad una squadra così importante e che sia del territorio, oltre che quella per cui faccio il tifo. Abbiamo delle strategie di mercato, interagiremo con il tifoso del Catania, offrendo i nostri prodotti. Stiamo lavorando per interagire al meglio con la gente, si può fare bene, anche grazie alla lunghezza del contratto. Abbiamo bisogno di tutti per raggiungere le mete prefissate, tifosi, squadra, stampa e quant’altro. Tutti dovranno impegnarsi al massimo. I grandi marchi sposano progetti ambiziosi, noi, nel nostro piccolo, abbiamo voluto fortemente unirci al Catania. La partita che ricordo con più gioia è il derby contro il Palermo vinto 0-4, con il gol di Mascara da centrocampo. Andai fuori di testa dalla felicità. DomusBet vigila sulla correttezza delle scommesse, dovesse esserci un sentore di frode da parte di qualsivoglia soggetto saremo i primi a segnalarlo alle autorità. Un flusso anomalo di scommesse colpirebbe noi in primis, non altri. Siamo un concessionario di scommesse, abbiamo il dovere di vigilare al 100%”.

Soddisfatto è anche l’amministratore delegato, nonché direttore generale, del Catania, Pietro Lo Monaco, che ha cosi analizzato questa nuova sinergia: “DomusBet è la nostra azienda partner, sposa un progetto e diventa parte integrante del Calcio Catania. Francesco Di Paola mi è sempre stato vicino, ha il Catania nel cuore, è innamorato della maglia. Non è da tutti legarsi ad una società per 4 anni, è simbolo di voglia, condivisione e forte convinzione di quel che si sta facendo. Siamo orgogliosi di questo accordo, speriamo che possa portare i suoi frutti sia al Calcio Catania che a DomusBet, realtà seria ed all’avanguardia. Mi piacerebbe fare una presentazione della squadra a ranghi completi nel cuore della città, a Piazza Duomo, esaltando anche il marchio DomusBet“.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi