Il Catania S.Pio X cade a Taormina al termine della terza giornata del Campionato di Eccellenza girone B. Un’altra sconfitta per 3-2 dopo quella incassata nell’andata degli ottavi di Coppa Italia mercoledì ad Acireale. Biancorossi per un’ora in superiorità numerica grazie all’espulsione dell’ex Giulio Orlando, avvenuta alla mezzora del primo tempo per somma di ammonizioni sul parziale di 1-1, maturato per effetto di un botta e risposta a metà della prima frazione di gara: vantaggio degli uomini di Marco Coppa con Emanuele, abile a ribadire una respinta di Gaetano Romano su precedente tiro dello stesso autore del gol; pareggio un minuto più tardi del sempre più convincente Antonino Copia con un’azione personale da sinistra, conclusa con un diagonale che ristabilisce l’equilibrio.

Nella ripresa il tecnico catanese Tuccio Giustolisi inserisce Simone Platania al quarto d’ora al posto di Torcivia, titolare offensivo al posto di Ranno. E’ proprio in questa fase del match dello Stadio “Bacigalupo” che si decidono i destini del risultato. Di Mauro non è perfetto in una giocata di centrocampo e consente agli avversari di impossessarsi del pallone, poi preda di Urso che non perdona. Entra Davide Vadalà proprio per Di Mauro, il veterano centrocampista atterra un attaccante jonico e l’arbitro Gilberto Gregoris di Pescara (giacchetta nera C.a.i.) assegna il rigore che Ancione trasforma per il 3-1. Vadalà rimane poi vittima di uno stiramento, a dieci minuti dalla fine un tiro dal limite di Platania riaccende le speranze del Catania San Pio X che rimangono però tali sino al triplice fischio.

Sabato alle 15, allo Stadio “Bonaiuto Somma” di Mascalucia, l’avversario di turno per la quarta giornata sarà l’Acireale, destinato a caratterizzare queste prime battute di stagione degli uomini di Giustolisi: i granata, infatti, tre giorni renderanno di nuovo visita ai biancorossi. per il ritorno degli ottavi di Coppa Italia.

 

TABELLINO

SPORTING TAORMINA        3

CATANIA S.PIO X                 2

S.TAORMINA: Gulisano, Orlando, Urso, Puglia (71’Mannino), Trovato, Filistad, Emanuele, Munafò, Ancione, Battaglia (71’Rapisarda), Gallo (61’Giannaula). Allenatore: Coppa.

C.S.PIO X: Romano, Doccula, Santonocito, Meli, Sapienza, Nicotra, Conte, Di Mauro (66’Vadalà, 80’Pistone), Copia, Signorelli, Torcivia (59’Platania). Allenatore: Giustolisi.

 

 

ARBITRO: Gregoris di Pescara. Assistenti: Mazzarisi e Ciappa di Caltanissetta

 

RETI: 25’Emanuele, 26’Copia, 64’Urso, 68’Ancione su rigore, 83’Platania

 

Scrivi